La formula matematica per avere più Like, secondo Nikon

Nikon, in collaborazione con Berkeley University, trova una formula per una ottimale condivisione su facebook

Una indagine effettuata sui feedback che alcuni scatti proposti ha portato la University of California ha elaborare la “formula del mi piace”:


P + A + (I + U + C)
CE (corretta esposizione) – S (sfocatura)

Su Facebook dovremmo quindi optare per un Animale (A) o un Panorma (P), associato ad un elemento di ispirazione (I), un soggetto umoristico (U) o qualcosa di carino (C).
La luce deve essere il più possibile realistica, con una corretta esposizione (CE) e sfocatura (S) minima o assente.

Il fotografo Milo Sciaky commenta però così questa formula:

”Non ci vuole molto a intuire che una foto correttamente esposta (CE), ossia non troppo scura né troppo chiara, produce un apprezzamento visivo gradevole nell’osservatore così come, al contrario, una foto sfocata (S) infastidisce, fungendo da deterrente all’apprezzamento. Non rappresenta una trovata pazzesca nemmeno considerare che le fotografie raffiguranti gruppi di persone a una festa riscuotano minor coinvolgimento rispetto a un tramonto o un paesaggio mozzafiato: nel primo caso l’interesse sarà limitato ai diretti soggetti ritratti all’evento e, magari, a qualche amico; nel secondo, invece, scatta un’empatia emozionale con il luogo in cui l’osservatore può sognare di trovarsi”.

Non resta che provare!

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × cinque =