Nuovo catalogo degli INCENTIVI alle IMPRESE della Regione Toscana

La Regione Toscana ha pubblicato il “catalogo degli incentivi alle imprese industriali, artigiane e turistiche”, una panoramica globale di tutti i tipi di finanziamenti disponibili per le imprese.

Redatto dalla Direzione generale sviluppo economico, il catalogo raccoglie tutte le informazioni sulle possibilità di accesso a fondi comunitari, statali e regionali per incentivarne così l’utilizzo.

Il catalogo,è organizzato per schede, una per ogni tipo di incentivo disponibile, vale a dire i finanziamenti previsti dai programmi europei (Por Creo 2007-13, dal Prse 2007-2010 e dal Docup 2000-2006), per le quali è possibile presentare la domanda di agevolazione.

Le schede sono indicizzate in due modi: uno è basato sulle forme di finanziamento (contributi a fondo perduto, prestiti a tasso zero, prestiti a tasso agevolato, concessioni di garanzie) e l’altro sui soggetti destinatari (imprese artigiane, imprese cooperative, Pmi, grandi imprese, altri soggetti).

Le voci contenute in ogni singola scheda specificano innanzi tutto il piano o programma di riferimento e i soggetti beneficiari, le attività finanziate e i costi ammissibili, le forme di finanziamento e il massimo contributo erogabile. Seguono le procedure di erogazione, lo stato di attuazione del procedimento, la scadenza per la presentazione delle domande e le zone di intervento.

FILARETE offre servizi di consulenza per verificare la possibilità di accesso, preparare la domanda e seguire l’iter di un finanziamento rivolto ai servizi web e marketing.

Molti dei nostri lavori sono finanziati dall’Unione Europea (50% a fondo perduto) per il “Supporto alla innovazione tecnologica, organizzativa e commerciale”.

Il catalogo degli incentivi sul sito della Regione Toscana:
http://www.regione.toscana.it/-/guida-di-orientamento-agli-incentivi-per-le-imprese

Il pdf più aggiornato (21 dicembre 2012) anche sul nostro sito:
http://www.filarete.eu/docs/catalogo-incentivi-regionetoscana-21dicembre2012.pdf

 
 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × 4 =